S. Dammacco
FL/211 Gli Esercizi Pubblici

Aspetti amministrativi, contabili e fiscali
• Esempi, formule e tabelle
•Aggiornamento alla finanziaria 2007

Gli Esercizi Pubblici

2007

pp. 224

€ 17,00

formato 17 x 24

 

(9788881494361)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il testo si propone come un'agile guida alle vicende civilistiche, amministrative e tributarie che caratterizzano la gestione di un esercizio pubblico riguardanti:
- la scelta della forma giuridica;
- le autorizzazioni amministrative;
- gli adempimenti costitutivi;
- gli adempimenti contabili;
- la ricevuta fiscale, la fattura fiscale e lo scontrino fiscale;
- l'IVA e l'imposta sugli intrattenimenti;
- l'imposizione diretta.

Il volume tiene, inoltre, conto delle novità introdotte dalla L. 286/2006 (finanziaria 2007).

Capitolo I: Aspetti civilistici

1.1 Considerazioni generali
1.2 La forma giuridica
1.3 La scelta della forma giuridica per l’attività dell’esercizio pubblico: l’impresa individuale e l’impresa societaria
1.4 Continua: la società di persone e la società di capitali
1.5 L’associazione in partecipazione
Allegato 1: Contratto di associazione in partecipazione tra esercizio pubblico e capitalista per l’intero esercizio
Allegato 2: Contratto di associazione tra esercizio pubblico e capitalista

Capitolo II: Le autorizzazioni amministrative

2.1 Le categorie degli esercenti pubblici con riferimento alle autorizzazioni amministrative
2.2 La normativa in materia di autorizzazione alla somministrazione al pubblico di alimenti e bevande
Allegato 3: Leggi regionali sulla somministrazione al pubblico di alimenti e bevande
2.3 I requisiti per l’esercizio delle imprese di ristorazione
2.4 La classificazione degli esercizi pubblici di vendita e consumo di alimenti e bevande
2.5 Gli esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande esclusi dai limiti numerici
2.6 La domanda di autorizzazione per l’apertura di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande
Allegato 4: Domanda di autorizzazione amministrativa per l’apertura di un esercizio di ristorazione
2.7 Il trasferimento di sede dell’esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande
2.8 Il subingresso nella gestione e nella titolarità degli esercizi pubblici
2.9 Le autorizzazioni stagionali e quelle temporanee nella somministrazione di alimenti e bevande
2.10 La revoca dell’autorizzazione
2.11 La somministrazione di alimenti e bevande congiunta con l’attività di intrattenimento e svago: quesiti vari
2.12 La classificazione delle strutture ricettive
Allegato 5: Leggi regionali sulla disciplina delle strutture ricettive
2.13 L’autorizzazione amministrativa comunale per l’esercizio di albergo
Allegato 6: Domanda di autorizzazione amministrativa comunale
2.14 L’autorizzazione comunale per l’esercizio di albergo e di ristorante
2.15 L’autorizzazione all’esercizio di attività di affittacamere
Allegato 7: Domanda di autorizzazione amministrativa all’esercizio di attività di affittacamere
2.16 Le sale pubbliche per bigliardi o per altri giochi leciti
2.17 La licenza di P.S. per gli apparecchi da gioco e da intrattenimento
Allegato 8: Richiesta di licenza dis P.S. per la distribuzione e gestione di apparecchi elettronici
2.18 Gli alberghi diurni, gli stabilimenti balneari, le piscine natatorie, le autorimesse e gli altri esercizi pubblici
2.19 Il servizio di taxi e di noleggio con conducente

Capitolo III: Gli adempimenti costitutivi

3.1 Gli adempimenti costitutivi
3.2 La dichiarazione di inizio di attività all’ufficio IVA
3.3 Il pagamento dell’imposta di registro
3.4 L’iscrizione delle imprese individuali nel registro delle imprese
3.5 L’iscrizione delle società nel registro delle imprese
3.6 La denuncia di inizio di attività delle società
3.7 L’istituzione di sede secondaria o di unità locale al registro delle imprese
3.8 I libri contabili obbligatori
Allegato 9: Libri legali e fiscali obbligatori per imprese individuali e societarie
Allegato 10: Termini adempimenti costitutivi per tipo di società
3.9 Le semplificazioni contabili
3.10 La bollatura, la tenuta e la conservazione dei libri contabili
Allegato 11: Bollatura e /o numerazione dei libri legali e fiscali
3.11 I Termini di accertamento fiscale
Allegato 12: Tabella termini di conservazione delle scritture contabili
Allegato 13: Tabella termini di controllo dichiarazioni fiscali

Capitolo IV: La rilevazione

4.1 Premessa
4.2 Le scritture ausiliarie: la prima nota
Allegato 14: Facsimile registro prima nota
4.3 Lo scadenzario dei pagamenti
4.4 Gli aspetti contabili della carta di credito
4.5 Il registro degli acquisti
4.6 Il registro dei corrispettivi e il registro di mancato funzionamento del registratore di cassa
4.7 Il libro dei beni ammortizzabili

Capitolo V: La ricevuta fiscale, la fattura fiscale e lo scontrino fiscale

5.1 La ricevuta fiscale, la fattura fiscale e loro modalità di rilascio
5.2 L’acquisto delle ricevute e delle fatture fiscali
5.3 La compilazione della ricevuta fiscale
5.4 La ricevuta fiscale nella somministrazione di pasti e bevande a mezzo self-service
5.5 La ricevuta fiscale in presenza di convenzioni
5.6 Casi particolari di emissione delle ricevute fiscali
5.7 La conservazione delle ricevute e delle fatture (ricevute fiscali) e loro esenzione dall’imposta di bollo
5.8 Il significato di «Immediate adiacenze»
5.9 Conviene emettere la ricevuta fiscale o la fattura (ricevuta fiscale)?
5.10 Lo scontrino fiscale
5.11 Le annotazioni nel libretto in dotazione al registratore di cassa
5.12 Esonero dalla certificazione fiscale e scelta del documento da emettere

Capitolo VI: L’IVA

6.1 Nozioni generali
6.2 La qualificazione dei servizi resi dagli esercenti pubblici
6.3 Il momento di effettuazione delle operazioni ai fini dell’IVA
Allegato 15: Tabella momenti impositivi ai fini dell’IVA e delle II.DD.
6.4 Le operazioni non soggette ad IVA
6.5 Le operazioni esenti dall’IVA
6.6 La detrazione dell’IVA sugli acquisti
6.7 La fatturazione delle operazioni
Allegato 16: Prospetto termini di registrazione delle fatture e modalità di liquidazione dell’imposta
6.8 Variazioni dell’imponibile o dell’imposta
6.9 Gli omaggi ai fini dell’IVA e delle imposte sul reddito
Allegato 17: Prospetto sulla detraibilità dell’IVA sugli omaggi2
6.10 Il volume d’affari
6.11 Le liquidazioni e i versamenti periodici
Allegato 18: Prospetto termini di liquidazione periodica dell’IVA
6.12 L’esercizio di altra attività con quella di ristorazione
6.13 Il documento di trasporto e le prestazioni dei ristoratori
6.14 Gli acquisti e il mancato ricevimento delle fatture
6.15 L’aliquota e la detraibilità dell’IVA nelle prestazioni di ristorazione
Allegato 19: Prospetto detraibilità dell’IVA nei servizi di ristorazione
Allegato 20: Prospetto aliquote dell’IVA nei servizi di ristorazione
6.16 Il servizio sostitutivo della mensa aziendale e l’impresa di ristorazione
Allegato 21: Procedura buoni pasto
Allegato 22: Glossario dei servizi sostitutivi di mensa

Capitolo VII: L’imposta sugli intrattenimenti

7.1 Le attività soggette all’imposta sugli intrattenimenti e all’IVA
Allegato 23: Attività soggette all’imposta sugli intrattenimenti e all’IVA
Allegato 24: Tabella adempimenti degli esercenti attività di intrattenimento
7.2 Le attività spettacolistiche soggette solo ad IVA
Allegato 25: Attività spettacolistiche soggette ad IVA
7.3 Le aliquote dell’IVA nelle attività spettacolistiche
7.4 La dichiarazione di effettuazione dell’attività di intrattenimento
Allegato 26: Formula di dichiarazione di effettuazione dell’attività
7.5 L’installazione del misuratore fiscale o della biglietteria automatizzata e la comunicazione dei dati identificativi degli intermediari
7.6 La certificazione e la registrazione dei corrispettivi nelle attività spettacolistiche
7.7 I soggetti passivi e la base imponibile nelle attività spettacolistiche
7.8 Il nulla osta dell’Amm.ne finanziaria per l’installazione degli apparecchi da divertimento
Allegato 27: Apparecchi da intrattenimento soggetti e non alla licenza del questore
7.9 La base imponibile degli apparecchi da intrattenimento, con vincite in denaro, dal 2005
Allegato 28: Soggetti interessati al PREU e il nulla osta
Allegato 29: Ripartizione delle somme giocate con gli apparecchi da intrattenimento sino al 31 dicembre 20066
Allegato 30: Ripartizione delle somme giocate con gli apparecchi da intrattenimento dal 1° gennaio 2007
7.10 La base imponibile degli apparecchi da intrattenimento, senza vincite in denaro, dal 2005
Allegato 31: Base imponibile degli apparecchi meccanici o elettromeccanici
Allegato 32: Regole da osservare nella liquidazione dell’ISI per gli apparecchi senza vincita in danaro
7.11 Il regime forfetario nelle attività spettacolistiche
7.12 Il regime semplificato IVA per i contribuenti minori e per gli spettacoli viaggianti
7.13 Il regime ordinario nelle attività di intrattenimento e spettacolo
7.14 Le case da gioco
7.15 Il tetto e le prescrizioni nell’installazione degli apparecchi da divertimento
Allegato 33: Il limite massimo all’installazione dei videogiochi negli esercizi pubblici
Allegato 34: Prescrizioni nell’installazione dei videogiochi

Capitolo VIII: L’imposizione diretta

8.1 La determinazione del reddito
8.2 La tassazione delle imprese individuali e delle imprese familiari
8.3 La tassazione delle società di persone e la variazione dei soci durante il periodo d’imposta
8.4 La tassazione delle società di capitali in capo alla società erogante ed ai soci
Allegato 35: Tabella di tassazione utili corrisposti da società di capitali residente a società di capitali
Allegato 36: Tabella di tassazione utili corrisposti da società di capitali residente a persona fisica, in possesso di partecipazioni non qualificate
Allegato 37: Tabella di tassazione utili corrisposti da società di capitali residente a persona fisica, in possesso di partecipazioni qualificate
8.5 La differenza di tassazione tra società di persone e società di capitali
8.6 Il momento di effettuazione delle operazioni: ai fini dell’imposizione diretta
8.7 Il momento di effettuazione delle operazioni: differenze tra IVA ed imposte dirette
Allegato 38: Tabella momenti impositivi ai fini dell’IVA e delle II.DD1
8.8 La documentazione dei costi
8.9 La distruzione di generi alimentari e l’attestazione per la deduzione dal reddito ai fini fiscali
Allegato 39: Comunicazione di distruzione (trasformazione) di beni
Allegato 40: Verbale di distruzione (trasformazione) di beni
Allegato 41: Schema riassuntivo delle presunzioni di cessione e di acquisto di beni
8.10 I compensi a favore dei familiari dell’imprenditore
8.11 La deducibilità delle imposte e delle tasse, nonché delle sanzioni
Allegato 42: Prospetto sulla deducibilità dei tributi nella determinazione del reddito d’impresa
8.12 La ritenuta d’acconto e la dichiarazione dei sostituti d’imposta
8.13 Il reddito degli esercizi pubblici con contabilità semplificata
8.14 Le semplificazioni contabili dei contribuenti minori
Allegato 43: Condizioni e semplificazioni contabili dei contribuenti minori
8.15 Il regime fiscale agevolato per le nuove iniziative imprenditoriali
Allegato 44: Regime fiscale agevolato per le nuove iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo
8.16 Contribuenti minimi in franchigia d’IVA

Salvatore Dammacco
Dottore commercialista e revisore contabile nonché consulente tecnico e perito presso il Tribunale di Bari, è autore di numerose pubblicazioni di carattere tributario e fiscale. Collabora con le più importanti case editrici del settore.

Vetrina Novità