F. Carrirolo - E. Zanetti
FL/230 L'accertamento delle imposte
Attribuzioni e poteri degli uffici - Attività ispettiva - Tutela del contribuente - Appendice normativa
L'accertamento delle imposte

2003

pp. 288

€ 17,00

formato 17 x 24

 

(978 88 8149 333 3)

 
 
 
 
 
 
 
 
L'accertamento delle imposte - ossia, l'attivit di verifica della diligenza del contribuente - l'elemento che, pi di ogni altro, connota i rapporti tra cittadino e fisco, poich momento emblematico della contrapposizione d'interessi tra le parti.
Tale antitesi, in vero, mitigata dallo Statuto del contribuente (L. 212/2000) che, nelle intenzioni del legislatore, avrebbe dovuto trasformare, in virt delle garanzie che assicura, detta contrapposizione in un rapporto di collaborazione.
Il rischio, tuttavia, di cadere nell'estremo opposto: vale a dire, in una situazione in cui l'eccessiva salvaguardia del soggetto passivo d'imposta ostacoli l'attivit dei verificatori.
Il problema principale, dunque, di individuare i poteri e le attribuzioni degli uffici finanziari, le modalit di svolgimento delle verifiche, le procedure e le presunzioni utilizzabili nel rispetto della tutela del contribuente.
quanto si propone il presente volume che affronta sistematicamente i vari aspetti del problema, con particolare riferimento alle imposte sui redditi e all'IVA offrendo al lettore un'utile guida per orientarsi in una materia tanto delicata quanto complessa.

Volumi collegati