Walter Caputo
FL/253 Paghe e contributi
Corso base per l’elaborazione della busta paga - Nel CD-Rom fogli Excel per il calcolo della busta paga
Paghe e contributi

2011

pp. 304

€ 24,00

formato 15 x 21

 

(9788881495320)

 
 
 
 
 
 
La sesta edizione di Paghe e contributi recepisce innanzitutto gli aggiornamenti resi necessari dalle novità legislative, fra le quali l’ultima in ordine di apparizione è la legge di stabilità 2011 (ex Finanziaria) (Legge 13 dicembre 2010, n. 220).
I principali aggiornamenti ed approfondimenti riguardano i seguenti argomenti:
— costituzione del rapporto di lavoro;
— lavoro accessorio;
— somministrazione di lavoro;
— certificazione dei rapporti di lavoro;
— apprendistato;
— calcolo della Retribuzione Media Globale Giornaliera per l’indennità di malattia e di maternità;
— ferie;
— assegni per il nucleo familiare;
— detassazione e decontribuzione di somme legate alla produttività aziendale.
Al testo è sempre allegato l’utilissimo CD, che contiene un software applicativo in excel per il calcolo della busta paga in diverse ipotesi e per cinque differenti contratti collettivi. Nello stesso CD vengono fornite le tabelle retributive aggiornate relative ai cinque CCNL presi in esame.
Infine, viene data la possibilità al lettore, dopo aver letto il libro, di continuare il dialogo con l’autore, tramite un blog, che si chiama “Paghe e contabilità
– Scienze naturali ed economiche” ed è raggiungibile all’indirizzo http://blog.libero.it/paghecontributi/. Esso ospita, oltre ad informazioni ed approfondimenti sui temi della contabilità e del calcolo della busta paga, anche articoli di divulgazione scientifica.
Un doveroso ringraziamento va:
— a tutti i miei studenti, perché è dalle loro domande che nascono i miei libri;
— a tutte le scuole e agenzie formative che mi hanno affidato la docenza su corsi di paghe e contributi. Ringrazio in particolare l’agenzia formativa Consaf di Torino;
— a mia moglie, perché continua a tenere occupato mio figlio mentre io ho sempre un libro da terminare;
— al Dott. Vinci, nonché alla redazione della Esselibri – Simone. È grazie a loro che questo testo è nato nel 2005 ed è stato arricchito e migliorato fino ad oggi, conquistando una quantità crescente di lettori;
— a tutti i lettori: per coloro che sono alle prime armi, affinché possano accedere più facilmente al mondo del lavoro; per i professionisti, perché abbiano uno strumento semplice e veloce di consultazione e aggiornamento.
Capitolo 1: Organizzazione del collocamento
1 Organizzazione del collocamento ordinario
1.1 Funzione
1.2 Elenco anagrafico
1.3 Procedure di assunzione
2 Organizzazione del collocamento obbligatorio
2.1 A spetti generali
2.2 Obblighi ed esoneri
2.3 Convenzioni e incentivi
2.4 Prospetto disabili
Capitolo 2: Costituzione del rapporto di lavoro
1 Contratti collettivi nazionali di lavoro (CCNL)
2 Contratto individuale di lavoro
3 I l Libro Unico del Lavoro
Capitolo 3: Il rapporto di lavoro subordinato
1 Obblighi e diritti nel rapporto di lavoro
2 Sicurezza sul lavoro
2.1 I l nuovo Testo Unico sulla sicurezza del lavoro
3 Inquadramento e mansioni
4 Orario di lavoro
5 Part-time
Capitolo 4:Il rapporto di lavoro parasubordinato e la legge Biagi
1 Distinzione fra lavoro subordinato, autonomo, parasubordinato (lavoro a progetto)
2 Le caratteristiche delle collaborazioni: il quadro generale
2.1 Lavoro a progetto
2.2 Prestazione occasionale
2.3 Lavoro accessorio
2.4 Collaborazioni nel settore agricolo e presso artigiani
3 Nuovi rapporti lavorativi previsti dalla legge Biagi
3.1 La somministrazione di lavoro
3.1.1 I l lavoro a chiamata o intermittente (nuova disciplina)
3.1.2 I l lavoro a chiamata o lavoro intermittente (job on call)
3.2 I l lavoro ripartito (job sharing): cenni
4 La certificazione dei rapporti di lavoro
Capitolo 5: Rapporti di lavoro con contenuti formativi
1 I l contratto di apprendistato
2 I l contratto di inserimento
3 I l contratto di tirocinio
Capitolo 6: Parità di trattamento tra uomini e donne in materia di lavoro: dalla tutela alle azioni positive
1 Cenni storici
2 La legge n. 903/77 per la parità uomo-donna in materia di lavoro
3 Le azioni positive: L. n. 125/91 e D.Lgs. n. 196/2000
4 L’imprenditoria femminile: la legge n. 215/92
5 Recenti orientamenti in materia di occupazione femminile
Capitolo 7: Assenze dal lavoro: malattia, maternità e paternità, infortuni, malattie professionali, ferie e permessi
1 Malattia
1.1 Certificati di malattia
1.2 Controlli
1.3 Trattamento economico e licenziamento
1.4 Comporto per sommatoria
1.5 I riflessi della malattia sulla prova, sulle ferie e sul preavviso
1.6 Cure termali
1.7 Malattia a cavaliere dell’anno solare
1.8 Giornate indennizzabili, calcolo dell’indennità di malattia e importo spettante
1.9 Disciplina della malattia per i dipendenti pubblici
1.10 Calcolo della Retribuzione Media Globale Giornaliera (circolare INPS n. 94 del 22/7/2009)
2 Maternità e paternità
2.1 Divieto di licenziamento e di sospensione
2.2 Divieto dei lavori pesanti e del lavoro notturno
2.3 Congedo di maternità (ex astensione obbligatoria)
2.4 Astensione anticipata
2.5 Congedo parentale (ex astensione facoltativa)
2.6 Riposi giornalieri
2.7 Visite mediche
2.8 Assenza per malattia del bambino
2.9 Affidamento e adozione
2.10 L’estensione della tutela economica per maternità
2.11 Misure previste dalla Finanziaria 2006 a sostegno della famiglia
2.12 Misure previste dalla Finanziaria 2007
3 Infortuni
3.1 Adempimenti del lavoratore
3.2 Adempimenti del datore di lavoro
3.3 Infortunio in itinere
3.4 Inchiesta giudiziaria e registro infortuni
3.5 Indennità temporanea Inail
3.6 Indennità economica a carico del datore di lavoro
3.7 Indennità permanente Inail
3.8 Trattamento contributivo e fiscale
4 Malattie professionali
4.1 Mobbing
5 Ferie
6 Permessi
6.1 I l diritto allo studio
6.2 Le facilitazioni per i lavoratori studenti
6.3 Le 150 ore
6.4 I congedi formativi
6.5 La licenza (o congedo) matrimoniale
6.6 Gravi motivi familiari
6.7 I permessi per i donatori di sangue
6.8 I l servizio di leva
Capitolo 8: Il diritto allo sciopero
1 Generalità
2 Tipi di sciopero
3 Lo sciopero nei servizi pubblici essenziali
Capitolo 9: I contributi previdenziali
1 A spetti generali
2 Inquadramento previdenziale dei datori di lavoro
3 Imponibile contributivo
3.1 Compensi in denaro
3.2 Compensi in natura e utilità diverse
4 Calcolo
5 Pagamento
6 Adempimenti del datore di lavoro
6.1 Denunce mensili e semestrali
6.2 Emens
6.3 CUD (Certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati)
6.4 Dichiarazione annuale dei sostituti d’imposta
6.5 DUR C (Documento Unico di Regolarità Contributiva)
Capitolo 10: Gli elementi della retribuzione
1 Generalità
2 Retribuzione mensile
2.1 Elementi di base
2.2 Elementi accessori
2.3 Elementi in natura
3 Compensi a periodicità plurimensile
3.1 Mensilità aggiuntive
3.2 Premi aziendali
Capitolo 11: Gli assegni per il nucleo familiare
1 Generalità
2 Campo di applicazione
3 Disciplina
4 Adempimenti
5 L’assegno per il nucleo familiare ai lavoratori parasubordinati
Capitolo 12: La rilevazione contabile delle retribuzioni
1 A spetti generali
2 Liquidazione della retribuzione
3 Liquidazione dei contributi inps a carico dell’impresa
4 Ritenute previdenziali e fiscali sulle retribuzioni
5 Pagamento delle retribuzioni ai dipendenti
6 Regolamento del debito verso l’INPS e verso l’erario
Capitolo 13: L’imposta sui redditi di lavoro dipendente
1 A spetti generali
2 Aliquote e imponibile fiscale
2.1 I l trattamento fiscale delle stock option
2.2 La detassazione sperimentale degli straordinari e dei premi di produttività
3 Detrazioni d’imposta
3.1 Detrazione per il coniuge a carico
3.2 Detrazione per figli a carico
3.3 Detrazione per altri familiari a carico
3.4 Detrazione per lavoro dipendente
4 I l conguaglio di fine anno
5 Le addizionali all’IR PEF
5.1 Addizionale regionale
5.2 Addizionale comunale
5.3 Addizionale provinciale
6 Novità IR PEF dalla Finanziaria 2008
6.1 Detrazioni agli inquilini
6.2 Redditi fondiari
6.3 Carichi di famiglia
6.3.1 Detrazione fiscale per famiglie numerose
6.3.2 Nuova determinazione del reddito complessivo ai fini del calcolo delle detrazioni fiscali
6.3.3 Detrazione fiscale per chi riceve assegni periodici di mantenimento
6.3.4 Dichiarazione per ottenere le detrazioni fiscali
6.4 Altri sconti fiscali
6.5 Ristrutturazioni
6.6 Risparmio energetico
6.7 Misura fiscale di sostegno a favore dei contribuenti con basso reddito
7 IR PEF: un quadro di sintesi
Capitolo 14: Forme di estinzione individuale del rapporto di lavoro
1 I principi generali dei licenziamenti individuali
2 La motivazione del licenziamento
3 Le procedure di licenziamento
4 Impugnazione del licenziamento, conciliazione e arbitrato
5 Il sanzionamento del licenziamento illegittimo
6 Le dimissioni del lavoratore
Capitolo 15: Il TFR
1 A spetti generali
2 Calcolo del TFR
2.1 Retribuzione annua utile al TFR
2.2 Rivalutazione delle quote di TFR maturate
2.3 Tassazione del TFR
2.3.1 T FR maturato fino al 31 dicembre 2000
2.3.2 T FR maturato dal 1° gennaio 2001
3 Anticipazione di TFR
4 Acconto di TFR
5 Le comunicazioni relative al TFR
6 I crediti per TFR e il Fondo di garanzia
7 La premorienza del lavoratore: l’indennità corrisposta ai superstiti
Capitolo 16: La previdenza complementare
1 A spetti generali
2 La riforma del TFR in breve
3 Le regole fino al 31 dicembre 2006
3.1 I fondi pensione: agevolazioni fiscali, prestazioni e anticipazioni
3.2 I fondi pensione: perdita dei requisiti, decesso dell’aderente e trasferimento
3.3 I fondi pensione: tassazione delle prestazioni
4 Le regole dal 1° gennaio 2007
4.1 I fondi pensione: agevolazioni fiscali per gli iscritti
4.2 I l conferimento del TFR maturato a partire dal 1° gennaio 2007
4.3 I fondi pensione: prestazioni e anticipazioni
4.4 I fondi pensione: perdita dei requisiti, decesso e trasferimento
4.5 Le misure compensative per le imprese
4.6 La tassazione dei fondi pensione
Capitolo 17: La destinazione del TFR: alcuni possibili criteri di scelta
1 A spetti generali: la valutazione della propensione al rischio
2 Confronto rivalutazione/rendimento
3 La valutazione delle anticipazioni
4 D isponibilità delle somme: quali requisiti devono essere soddisfatti?
5 T assazione: convengono le forme pensionistiche complementari?
6 Chi non è un lavoratore dipendente cosa può fare?
7 È possibile prevedere il futuro della previdenza in Italia?
Allegati
Bibliografia

Vetrina Novità