FL/60 C.C.N. L. Studi Professionali
CONFPROFESSIONI, CONFEDERTECNICA, CIPA) 1° gennaio 2008 - 30 settembre 2010
TESTO UNICO
(Questo CCNL continua a produrre i suoi effetti anche dopo la scadenza fissata, e precisamente fino a quando non sarĂ  sottoscritto l'Accordo di rinnovo)

• Statuto dei lavoratori
• Disciplina dei licenziamenti individuali
• Disciplina del trattamento di fine rapporto
• Disciplina delle controversie individuali di lavoro
• D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151

TABELLA RETRIBUTIVA UNICA dal 1° maggio e dal 1° ottobre 2008
C.C.N. L. Studi Professionali

G. Vinci

2008

pp. 368

€ 18,00

formato 15 x 21

 

(9788881494941)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
VALIDITĂ€
Parte normativa:

Dal 1° maggio 2008 al 30 settembre 2010
Parte economica:
Dal 1° maggio 2008 al 30 settembre 2010
Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
per i dipendenti degli
STUDI PROFESSIONALI
(CONFPROFESSIONI, CONFEDERTECNICA, CIPA)
TESTO UNICO
1° maggio 2008 - 30 settembre 2010
Accordo di rinnovo 29 luglio 2008

in vigore:
per la parte normativa
dal 1° maggio 2008 al 30 settembre 2010
e
per la parte economica
dal 1° maggio 2008 al 30 settembre 2010
• Tabelle economiche dal 1° maggio 2008 e dal 1° ottobre 2008
• Rinvio alle principali voci del testo del CCNL
• Accordo 29 luglio 2008 per il rinnovo del CCNL per il periodo 1° maggio 2008 - 30 settembre 2010

• Premessa generale
• Validità e sfera di applicazione del Contratto
PARTE PRIMA
SISTEMI DI RELAZIONI SINDACALI
TITOLO I
Relazioni sindacali a livello nazionale di settore
Relazioni sindacali a livello nazionale di area professionale e/o di area professionale omogenea

Art. 1. - Esame su Quadro socio economico e Materie negoziali di Settore
Art. 2. - Esame su Quadro socio economico e Materie negoziali a livello nazionale di Area Professionale e/o Area Professionale omogenea
TITOLO II
Strumenti bilaterali nazionali di settore
Art. 3. - Commissione Paritetica Nazionale
Art. 4. - Gruppo di Lavoro per le Pari OpportunitĂ 
Art. 5. - Ente Bilaterale Nazionale di Settore
Art. 6. - Costituzione dell’Ente Bilaterale Nazionale di Settore
Art. 7. - Finanziamento dell’Ente Bilaterale Nazionale di Settore
Art. 7-bis. - Avviso Comune in Materia di Enti Bilaterali
TITOLO III
Relazioni sindacali a livello decentrato
• Premessa
Art. 8. - Secondo Livello di Contrattazione
Art. 8-bis. - Procedure per la pratica attuazione del Secondo Livello di Contrattazione regionale
Art. 9. - Gestione dei licenziamenti individuali a livello decentrato
Art. 10. - Composizione delle controversie a livello decentrato
Art. 11. - Collegio arbitrale
Art. 12. - Funzionamento delle Relazione Sindacali – Contributi finalizzati - Procedure
TITOLO IV
AttivitĂ  sindacale
• Premessa
Art. 13. - Permessi per attivitĂ  sindacale
Art. 14. - Rappresentanze Sindacali - Rappresentanze Sindacali Unitarie
Art. 15. - Trattenuta sindacale
TITOLO V
Tutele e welfare contrattuale
• Premessa
Art. 16. - Tutela della dignitĂ  della Persona sul lavoro
Art. 17. - Tutela della integritĂ  psicofisica dei Lavoratori
Art. 18. - Tutela della salute e della sicurezza sul lavoro
Art. 19. - Assistenza sanitaria supplementare
Art. 20. - Previdenza integrativa
TITOLO VI
Formazione
Art. 21. - Obbiettivi della Formazione
Art. 22. - Formazione continua
Art. 23. - Diritto allo studio
TITOLO VII
Formazione - lavoro
Art. 24. - Stages
TITOLO VIII
Mercato del lavoro
Art. 25. - Forme e modalitĂ  di impiego
TITOLO IX
Apprendistato
• Premessa
• Norma transitoria
Art. 26. - Sfera di applicazione
Art. 27. - Proporzione numerica
Art. 28. - EtĂ  per assunzione
Art. 29. - Assunzione
Art. 30. - Tutor
Art. 31. - Periodo di prova
Art. 32. - Riconoscimento precedenti periodi di apprendistato
Art. 33. - Principi generali in materia di formazione dell’apprendista professionalizzante
Art. 34. - Formazione - Durata
Art. 35. - Formazione - Contenuti
Art. 36. - Obblighi del datore di lavoro
Art. 37. - Doveri dell’apprendista
Art. 38. - Durata dell’apprendistato
Art. 39. - Trattamento normativo
Art. 40. - Livelli di inquadramento professionale e trattamento economico
Art. 41. - Trattamento malattia e infortunio
Art. 42. - Rinvio alla Legge
Art. 43. - Avviso comune in materia di apprendistato
TITOLO X
Tempo parziale (Part-time)
• Premessa
Art. 44. - Definizione del rapporto a tempo parziale
Art. 45. - Modalità per l’instaurazione del rapporto di lavoro a tempo parziale
Art. 46. - Disciplina del rapporto a tempo parziale
Art. 47. - Durata della prestazione di lavoro a tempo parziale
Art. 48. - Criteri di computo dei lavoratori a tempo parziale
Art. 49. - Tutela ed incentivazione del lavoro a tempo parziale
Art. 50. - Genitori portatori di handicap
Art. 51. - Clausole flessibili ed elastiche del rapporto di lavoro a tempo parziale
Art. 52. - Denuncia patto di prestazione lavorativa in regime di clausole flessibili ed elastiche
Art. 53. - Lavoro supplementare
Art. 54. - Principio di non discriminazione e riproporzionamento
Art. 55. - Quota giornaliera della retribuzione
Art. 56. - Quota oraria della retribuzione
Art. 57. - MensilitĂ  supplementari - Tredicesima e premio ferie
Art. 58. - FestivitĂ 
Art. 59. - Riposi aggiuntivi e permessi retribuiti
Art. 60. - Ferie
Art. 61. - Periodo di prova - Periodo di comporto - Termini di preavviso
Art. 62. - Condizioni di miglior favore
TITOLO XI
Lavoro ripartito (Job - Sharing)
Art. 63. - Definizione e modalitĂ  di impiego del lavoro ripartito
TITOLO XII
Contratti a tempo determinato
Art. 64. - ModalitĂ  e causali di impiego
Art. 65. - Contratto a tempo determinato per sostituire congedi parentali «Legge n. 53/2000» o sostituzione di lavoratori assenti
TITOLO XIII
Telelavoro e/o lavoro a distanza
• Premessa
Art. 66. - Definizione
Art. 67. - Sfera di applicazione
Art. 68. - Prestazione lavorativa
Art. 69. - Retribuzione
Art. 70. - Sistema di comunicazione
Art. 71. - Riunioni e convocazioni della Struttura lavorativa
Art. 72. - Controlli a distanza
Art. 73. - Diritti sindacali
Art. 74. - Organizzazione della Struttura lavorativa
Art. 75. - Diligenza e riservatezza
Art. 76. - Formazione
Art. 77. - Diritti di informazione
Art. 78. - Postazioni di lavoro
Art. 79. - Interruzioni tecniche
Art. 80. - Misure di protezione e prevenzione
Art. 81. - Infortunio
TITOLO XIV
Contratto di formazione e lavoro
• Premessa
Art. 82. - Regime transitorio
PARTE SECONDA
DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO
TITOLO XV
Classificazione generale
• Premessa
Art. 83. - Classificazione del Personale
• Norma transitoria
TITOLO XVI
Assunzione e durata del periodo di prova
Art. 84. - Assunzione
Art. 85. - Periodo di prova
TITOLO XVII
Orario di lavoro
Art. 86. - Orario normale settimanale
Art. 87. - Distribuzione dell’orario settimanale
Art. 88. - Flessibilità dell’orario
Art. 89. - Lavoro notturno
TITOLO XVIII
Lavoro straordinario
Art. 90. - Norme generali del lavoro straordinario
Art. 91. - Maggiorazione del lavoro straordinario
TITOLO XIX
Riposo settimanale e festivitĂ 
Art. 92. - Riposo settimanale
Art. 93. - FestivitĂ 
Art. 94. - FestivitĂ  abolite
TITOLO XX
Permessi - Congedi - Aspettative - Assenze
Art. 95. - Congedi e permessi famigliari retribuiti
Art. 96. - Congedi per eventi e cause famigliari retribuiti
Art. 97. - Permessi per handicap (Benefici ai genitori di figli handicappati minorenni)
Art. 98. - Permessi per donatori di sangue
Art. 99. - Aspettative per tossicodipendenza
Art. 100. - Congedi famigliari non retribuiti
Art. 101. - Giustificazione delle assenze
TITOLO XXI
Ferie
Art. 102. - Misura del periodo di ferie
Art. 103. - Determinazione del periodo di ferie
Art. 104. - Normativa retribuzione ferie - Normativa per cessazione di rapporto - IrrinunciabilitĂ  - Richiamo Lavoratori in ferie
TITOLO XXII
Missioni e trasferimenti
Art. 105. - Missioni e/o trasferte
Art. 106. - Trasferimenti
TITOLO XXIII
Chiamata e richiamo alle armi
Art. 107. - Computo nell’anzianità di servizio
TITOLO XXIV
Malattie e infortuni
Art. 108. - Malattia
Art. 109. - Normativa
Art. 110. - Obblighi del Lavoratore
Art. 111. - Periodo di comporto per malattia
Art. 112. - Trattamento economico di malattia
Art. 113. - Infortunio
Art. 114. - Trattamento economico di infortunio
Art. 115. - Quota giornaliera per malattia e infortunio – Festività cadenti nel periodo di malattia o infortunio
Art. 116. - Aspettativa non retribuita per malattia
Art. 117. - Periodo di comporto - Aspettativa non retribuita per infortunio
Art. 118. - Tubercolosi
Art. 119. - Rinvio alle Leggi
TITOLO XXV
Gravidanza e puerperio
Art. 120. - Normativa
Art. 121. - Adozione e/o affidamento
Art. 122. - Diritto alla conservazione del posto e divieto di licenziamento
Art. 123. - Astensione dal lavoro e permessi per assistenza al bambino
TITOLO XXVI
Sospensione del lavoro
Art. 124. - Sospensione
TITOLO XXVII
AnzianitĂ  di servizio
Art. 125. - Decorrenza anzianitĂ  di servizio
Art. 126. - Computo anzianitĂ  frazione annua
TITOLO XXVIII
AnzianitĂ  convenzionale
Art. 127. - AnzianitĂ  convenzionale
TITOLO XXIX
Passaggi di qualifica
Art. 128. - Mansioni del Lavoratore
Art. 129. - Mansioni promiscue
Art. 130. - Passaggi di livello
TITOLO XXX
Scatti di anzianitĂ 
Art. 131. - Scatti di anzianitĂ 
• Norma transitoria
TITOLO XXXI
Trattamento economico
Art. 132. - Normale retribuzione
Art. 133. - Retribuzione mensile
Art. 134. - Frazionamento della retribuzione
Art. 135. - Conglobamento IndennitĂ  di contingenza ed Elemento distinto della retribuzione
Art. 136. - Aumenti retributivi mensili
Art. 137. - Minimi tabellari
Art. 138. - Elementi aggiuntivi del welfare contrattuale
TITOLO XXXII
MensilitĂ  supplementari
Art. 139. - Tredicesima mensilitĂ 
Art. 140. - Premio ferie
TITOLO XXXIII
Risoluzione del rapporto di lavoro
A) RECESSO
Art. 141. - Normativa
Art. 142. - Licenziamento simulato
Art. 143. - NullitĂ  del licenziamento
Art. 144. - NullitĂ  del licenziamento per matrimonio
B) PREAVVISO
Art. 145 - Termini di preavviso
Art. 146. - IndennitĂ  sostitutiva del preavviso
C) TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO
Art. 147. - Trattamento di fine rapporto
Art. 148. - Corresponsione del trattamento di fine rapporto
Art. 149. - Anticipazioni del trattamento di fine rapporto
D) DIMISSIONI
Art. 150. - Dimissioni
Art. 151. - Dimissioni per matrimonio
TITOLO XXXIV
Norme disciplinari
Art. 152. - Obbligo del Prestatore di lavoro
Art. 153. - Divieti
Art. 154. - Rispetto orario di lavoro
Art. 155. - Comunicazione mutamento di domicilio
Art. 156. - Provvedimenti disciplinari
TITOLO XXXV
Divise e attrezzi
Art. 157. - Divise e attrezzi
TITOLO XXVI
Condizioni di miglior favore
Art. 158. - Condizioni di miglior favore
TITOLO XXXVII
Decorrenza e durata del contratto
Art. 159. - Decorrenza e durata del Contratto
TITOLO XXXVIII
Archivio contratti
Art. 160. - Archivio Contratti
ALLEGATI
Allegato 1 - Modello di Libretto Formativo del Cittadino (di cui alla lett. E) dell’art. 5)
Allegato 2 - Delega Sindacale «Fac-Simile» (di cui all’art. 15)
Allegato 3 - «C.A.DI.PROF. » - Attività e Statuto della Cassa di Assistenza sani-taria supplementare Dipendenti Studi Professionali (allegato aggiunto dalla redazione)
Allegato 4 - D.M. 25 marzo 1998, n. 142 - Regolamento recante norme di attuazione dei principi e dei criteri di cui all’art. 18 della Legge 24 giugno 1997, n. 196, sui tirocini formativi e di orientamento [G.U. 12 maggio 1998, n. 108; in vigore dal 27 maggio 1998] (allegato aggiun-to dalla redazione)
Allegato 5 - «FONDOPROFESSIONI» - 1) Accordo interconfederale 7 novembre 2003; 2) Statuto; 3) Regolamento (allegato aggiunto dalla redazione e aggiornato a data corrente)
Allegato 6 - ACCORDO 31 MAGGIO 2006: Adesione degli Studi Tributaristi (allegato aggiunto dalla redazione)
Allegato 7 - PROTOCOLLO 20 DICEMBRE 2006 in materia di Previdenza Complementare Integrativa nel Settore Studi professionali (omissis: per la consultazione del testo, come modificato in alcuni punti, vedasi successivo Accordo 6 febbraio 2007) (allegato aggiunto dalla redazione)
Allegato 8 - ACCORDO 6 FEBBRAIO 2007 che riformula alcuni punti del PROTOCOLLO 20 DICEMBRE 2006 in materia di Previdenza Complementare Integrativa nel Settore Studi professionali (allegato aggiunto dalla redazione)
Allegato 9 - ACCORDO NAZIONALE 28 GENNAIO 2008: PROTOCOLLO AGGIUNTIVO al CCNL Studi professionali «TESTO UNICO» del 3 maggio 2006 per la disciplina dei lavoratori dipendenti da laboratori di patologia clinica e da strutture sanitarie ambulatoriali private (allegato aggiunto dalla redazione)
APPENDICE NORMATIVA
Appendice Prima
Legge 20 maggio 1970, n. 300: Statuto dei lavoratori
Appendice Seconda
Legge 29 maggio 1982, n. 297: Disciplina del trattamento di fine rapporto e norme in materia pensionistica
Trattamento di fine rapporto: Tassi di rivalutazione da dicembre 1982 a data corrente
Trattamento di fine rapporto: Indice ISTAT dei prezzi al consumo da luglio 1991 a data corrente
Appendice Terza
Legge 15 luglio 1966, n. 604: Norme sui licenziamenti individuali
Legge 11 maggio 1990, n. 108: Disciplina dei licenziamenti individuali
Appendice Quarta
Legge 11 agosto 1973, n. 533: Disciplina delle controversie individuali di lavoro e delle controversie in materia di previdenza e di assistenza obbligatorie
Appendice Quinta
Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n. 151: Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53

Vetrina NovitĂ